Anatomie di un paesaggio e Masse
ISBN 978-88-97359-65-4
pp. 86
-- Please Select -- 20,00€ add to cart
Copia cartacea 20,00€ add to cart

Vincenzo Lopardo

Anatomie di un paesaggio e Masse

La ricerca espressiva di un artista non di rado può sconfinare con naturalezza nell'ossessione, sia a livello concettuale sia formale, e il percorso artistico di Vincenzo Lopardo, quindici anni di produzione racchiusi in questo libro d'arte, ne è un meraviglioso esempio quanto a perseveranza e risultati estetici.
La domanda alla base della ricerca pittorica di Lopardo, non l'unica come si vedrà ma sicuramente fondante per le altre, può essere, in modo un po' brutale, riassunta in: cos'è una forma?

Da una trentina d'anni Vincenzo Lopardo cerca di trovare la forma espressiva che rappresenti il giorno, la notte, il sogno, l'uomo, lo spazio, la terra, l'aria e i movimenti, ma anche più semplicemente forme, cose e segni che stiano bene insieme e che diano piacere visivo nella contemplazione. Ama affrontare il tema del lato opposto, ponendosi di lato, per trovare una nuova lettura del reale, utilizzando processi di sottrazione e segni liberi che cerca di contenere. Ama pensare che la pittura non sia rappresentazione del "reale" bensì interpretazione. Ama la pittura perché è sorpresa e per tanti altri motivi, soprattutto per quella sana e spietata insoddisfazione continua che lo spinge nel lavoro e nel giorno.

A cura di Daniele De Angelis, Alessandra Morelli, Annalisa Piergallini e Gianluca Tappatà
Foto di Gianluca Tappatà

Prezzo del volume: 20 euro

Per informazioni sulla vendita e distribuzione:
libreriaprosperi[@]hotmail[.]it
* 0736/259888

Additional Details

Pagine: 86
ISBN: 978-88-97359-65-4
Autore: Vincenzo Lopardo