Patagonia. Viaggio nella terra del vento
ISBN 978-88-97359-487
pp. 88
-- Please Select -- add to cart
Copia cartacea 13,00€ add to cart
PDF 3,00€ add to cart

Roberto Arlt

Patagonia. Viaggio nella terra del vento

La Patagonia di Arlt è il "paese del vento", un luogo in cui la vita dell'uomo si muove su uno scacchiere più ampio, popolato di attori sconosciuti e variabili imprevedibili, lungo traiettorie che procedono, lente e infaticabili, verso l'orizzonte, in attesa di incontri meritevoli di diventare "aguafuertes".
(dalla postfazione di Luigi Marfè)

Di giorno, sotto il sole, il vento è qualcosa di limpido e vigoroso, mai carico di polvere come nella regione delle pianure; di notte, nel silenzio freddo, è un ruggito che fa scricchiolare tutte le giunture della casa di legno, imprimendo all'oscurità un incanto nordico e misterioso. E allora non c'è nulla di più piacevole che serrare porte e finestre, e infilarsi in un letto di piume, mentre fuori soffia il vento cavernoso, ululando come nelle notti del grande inverno polare.

Roberto Arlt (Buenos Aires, 1900 - 1942) è stato uno scrittore, drammaturgo e giornalista argentino. Tra le sue opere principali ricordiamo i romanzi Il giocattolo rabbioso (1926), I lanciafiamme (1931) e Acqueforti di Buenos Aires (1933). Lo scrittore è ormai considerato come uno dei fondatori della moderna letteratura argentina insieme ai più famosi Borges e Biov Casares.

Traduzione a cura di Luigi Marfé e Alberto Prunetti

Opera pubblicata nell'ambito del programma "Sur" di supporto alla traduzioni del Ministero degli Affari Esteri, del Commercio Internazionale e del Culto della Repubblica Argentina.

Prezzo del volume: 13 euro

Per informazioni sulla vendita e distribuzione:
libreriaprosperi[@]hotmail[.]it
* 0736/259888

Additional Details

Pagine: 88
ISBN: 978-88-97359-487
Autore: Roberto Arlt