Il villaggio
ISBN 9788897359579
pp. 56
-- Please Select -- add to cart
Copia cartacea 10,00€ add to cart
PDF 3,00€ add to cart

Stefano Sanchini

Il villaggio

Come nel viaggio nei quattro mondi alchemici dellʼEndimione di John Keats Stefano Sanchini si conferma come una delle ultime voci orfiche di cui il nostro ferito, addormentato, traumatizzato paese boschivo di fiumi e neve possa ancora dissetarsi. Perché un paese, la sua terra di pietre, ha lunga pazienza.
[...] Se ricongiungersi, nella sapienza degli antichi greci, era infatti lʼatto del “ricordare”, la voce di questo poema “ricorda”. E siamo noi, lettore ed autore assieme, a bere dalla fontana di Mnemosine prima di iniziarci a una comune avventura in cui chi guida è anche colui che segue, voce che rivela e primo ascolto di sé stessa, fratelli a seguire i passi di una rivelazione altra. Eccoci dunque qui. Perché “Il nostro sentire ci ha fatto incontrare”. Di fronte alle porte del villaggio. (Davide Nota)

La bellezza è l’ape che sul fiore si posa.
Come potrebbe essere bella la rosa
se gli altri fiori fossero nulla?
L’umanità, tanti neonati nella culla.
La bellezza si manifesta in molteplici forme
ma la bellezza è di sostanza uniforme.

Stefano Sanchini (1976) vive nelle campagne dell’entroterra marchigiano.
Ha pubblicato i libri Interrail (Fara, 2007), Via del Carnocchio (Thauma, 2010), Corrispondenze ai margini dell’Occidente (Effigie, 2011; con Loris Ferri ed una postfazione di Roberto Roversi) e La casa del filo di paglia (Sigismundus, 2013). Ha fatto parte del movimento “Calpestare l’oblio” (2009-2010) e della rivista di poesia e realtà “La Gru”.

Prezzo del volume: 10 euro

Per informazioni sulla vendita e distribuzione:
libreriaprosperi[@]hotmail[.]it
* 0736/259888

Additional Details

Pagine: 56
ISBN: 9788897359579
Autore: Stefano Sanchini