Chi siamo

Sigismundus è una casa editrice e stamperia di poesia, arte e pensiero fondata ad Ascoli Piceno nel 2011.

Ideata e diretta da Davide Nota dal 2011 al 2014 come realtà attigua all’esperienza umana e artistica della rivista di poesia e realtà “La Gru”, si è avvalsa dal 2012 della consulenza editoriale di Gianluca Pulsoni e del contributo generoso di alcuni maestri come Gianni D’Elia, Roberto Roversi e Furio Colombo.

Hanno collaborato al suo lancio numerosi artisti, illustratori e videomaker che hanno curato la linea grafica, le copertine e i booktrailer, ideati come veri e propri frammenti di video-arte (Nicola Alessandrini, Valeria Colonnella, Marco Di Girolami, Mauro Santini).

Dopo una fase di transizione la Sigismundus decide di rifondarsi come progetto collettivo nella primavera del 2015, ponendosi come marchio editoriale all’interno della Adverso comunicazione di Ascoli Piceno e sotto la guida di una redazione plurale, pensata in prospettiva come factory editoriale e di produzioni artistiche marchigiana.

La redazione della nuova Sigismundus è formata da: Amilcare Caselli, Mario Di Vito, Giulia LaurenziDavide Nota e Alice Rasetti.
Collaboratori d’eccellenza sono il poeta Gianni D’Elia e il fotografo Fabrizio Sclocchini, curatori della collana di libri d’arte e poesia Nuova Officina Adriatica (coedizione Banca di Teramo – Sigismundus).

I lavori esclusivi della Sigismundus sono invece suddivisi in sei collane: Almea (dedicata alla poesia), Madeleine (prosa), Scavi (saggistica), La Gru (destinata alle pubblicazioni dell’associazione “La Gru” di Ascoli Piceno), Esodi (traduzioni e autori stranieri) e Il ponte (libri d’arte e fuori collana).

Ad occuparsi della vendita e della distribuzione dei titoli in catalogo è la Libreria Prosperi di Ascoli Piceno nella persona di Daniele De Angelis.

La Sigismundus si muove, necessariamente, all’interno della logica del doppio binario. Produce gratuitamente ebook (pdf, mobi, epub) ma per la produzione cartacea o di manufatti si riserva di chiedere un numero, pur esiguo, di copie da pre-acquistare.

 
Officina della Sibilla